Canottaggio: Regate Internazionali Master di Gavirate 19-20 Maggio 2019

Download PDF
Risultati della prima giornata
La Canottieri San Cristoforo/CUS Milano conquista tre medaglie nella prima giornata del Meeting di Gavirate, sul Lago di Varese, disputatosi sotto la pioggia e con temperature tutt’altro che primaverili.
Medaglia d’argento per il 4 senza maschile Master D con a bordo Lorenzo Invrea, Enrico Consolandi, Fabio Sai e Daniele Loro.
Si tratta di un’imbarcazione che esige un’ottima tecnica: i nostri si sono piazzati alle spalle dal Varese e hanno preceduto sul traguardo l’Armida.
Nel singolo maschile Master C medaglia di bronzo per Matteo Ciapparelli alle spalle di Varese e Omegna e precedendo gli atleti del Bardolino, del CUS Torino e del CCL.
Altro bronzo per il 4 di coppia maschile Master A con Alberto Davoli, Lorenzo Mazzeo, Fabio Sai e Manlio Fabbrocini piazzatisi dietro Gavirate e Luino e davanti all’altro armo sociale formato da Roberto Visioli, Salvatore Marchese, Simone Noggler e Tommaso Rizzuto.
Altri quarti posti per Stefano Carugati in singolo e per Clara Valletta e Barbara Conca in doppio che pur non essendo saliti sul podio meritano tutto il rispetto per l’impegno profuso in una disciplina sportiva dove ci si confronta con atleti che praticano agonismo anche ad alto livello da una vita.
Canottaggio: Regate Internazionali Master di Gavirate
Risultati della seconda giornata
Il Meeting remiero di Gavirate si conclude col botto per i colori della Canottieri San Cristoforo/CUS Milano: nel 2 senza maschile cat. E Lorenzo Invrea ed Enrico Consolandi conquistano l’ORO col tempo di 3:59 mettendo in riga CUS Torino, CUS Pavia e l’altro equipaggio sociale formato da Gabriele Perucci e Salvatore Fruscione.
Vittoria maturata attraverso duri allenamenti che premia questa coppia di autentici ed entusiasti sportivi.
Ancora una medaglia d’argento nel doppio cat. A per Roberto Visioli e Tommaso Rizzuto ed un bronzo nel doppio cat. C per Stefano Carugati e Daniele Loro.
Quarto posto nel doppio B per Simone Noggler e Salvatore Marchese.
Una speciale menzione per il 4 di coppia femminile C formato da tre atlete esordienti: Licia Benussi, Claudia Vimercati e Mirta Oregna insieme ad Emmanuela Anderle che hanno concluso al 7° posto: per loro è stato importante rompere il ghiaccio e fare esperienza.
5° infine l’otto Master E formato da Daniele Dell’orto, Salvatore Fruscione, Gabriele Perucci, Pierluigi Marini, Giovanni Prinetti, Fabio Azzini, Matteo Romagnoli e Andrea Rimondini timonati da Davide Orizio.
Ancora un grazie a coach Elia Luini per il fattivo impegno profuso per mettere in acqua tanti equipaggi e a tutti il nostro plauso.

 

Clicca per vedere le foto delle premiazioni

 

60629391_10217377657944781_1233808782606204928_n

Download PDF